Link Building fai da te: i comunicati stampa

Abbiamo ormai capito che non possiamo oggi fare ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) senza integrare gli interventi tecnici sul sito con una attività costante che produca link entranti.

Abbiamo visto le scorse settimane come fare da soli usando le directory e gli aggregatori, ma oggi parliamo di servizi che molti non conoscono: i comunicati stampa fai da te.

Dopo scambio link e crosspost

Prima di procedere ricordiamo due tecniche tradizionali, lo scambio links e il crossposting, tecniche che ci costano purtroppo molto tempo:

  • Scambio link: io linko un sito e chiedo al proprietario di questo sito che ricambi con un link di ritorno. Ciò implica modificare una pagina, scrivere una e-mail e poi attendere che il webmaster dell’altro sito risponda, eventualmente se non ricevo risposta in un certo tempo dovrò ri-modificare la pagina per togliere il link verso il suo sito.
  • Crossposting: io scrivo un articolo con un link a mio sito e chiedo al proprietario di un blog di pubblicarmelo. Lui lo fa mandandomi un articolo da pubblicare con un link al suo sito. E’ simile allo scambio link se vogliamo, ma funziona meglio perchè il link è inserito in un contenuto “di qualità” ed è quindi più facile che Google ne accresca il valore. In termini di tempo ciò comporta  la scrittura del mio brano, il consueto scambio di mail con il proprietario del blog ospitante, dovrò controllare che il mio post sia stato pubblicato come si deve e infine ricambiare il favore pubblicando l’articolo che chi mi ha ospitato mi invierà.

I comunicati stampa fai da te possono essere considerati una variante del crossposting dove si fa veramente tutto da soli (quindi niente tempo speso a scambiare mail), si ha un relativo controllo sul contenuto pubblicato e se la qualità del brano è adeguata di norma non si è obbligati a ricambiare con un link di ritorno.

Come funziona

Ci sono una serie di siti in cui è possibile iscriversi e pubblicare contenuti. Se sai usare WordPress sei già avvantaggiato/a.

Qui sotto trovi la lista di questi siti (italiani), consiglio di registrarti in tutti e di utilizzarli a seconda delle necessità, sempre verificando di non violare le loro norme di servizio.

Si inizia scrivendo un brano che non sia smaccatamente una pubblicità del tuo sito/prodotto/servizio, la cosa migliore è “vendere” il contenuto sotto forma di comunicato stampa, notizia, segnalazione di evento. Il brano deve essere di una certa lunghezza, se è troppo breve i servizi di comunicati stampa non ve lo accetteranno. La lunghezza ideale per me sta tra 200 e 500 parole.

All’interno del testo inserirai un link al sito che intendo pubblicizzare e terrai a portata di mano una immagine che serva a rendere il brano più attraente. Verifica anche diavere un titolo significativo ma invitante per il tuo comunicato.

Nel pubblicare il comunicato stampa sui vari siti, dovrai cercare di variare almeno un pò il titolo e il testo, perchè a causa del filtro Google Panda copie identiche dello stesso brano verranno probabilmente escluse dall’indice di Google e anche il sito linkato potrebbe venirne penalizzato.

Ora non resta che aspettare che i motori di ricerca vedano i link entranti al tuo sito.

Siccome non è il nostro focus qui ma può aiutare, ecco anche una piccola guida per scrivere un buon comunicato stampa.

Lista dei siti di Comunicati Stampa

  • informazione.it – Ottimo con PageRank 5, ci si iscrive qui
  • corriereinformazione.it – PageRank 4, il giornale degli operatori economici qui. Il vostro articolo otterrà un buon PageRank, ma la pubblicazione non è completamente gratuita.
  • ComunicatiStampa.ws – PageRank 4, purtroppo zeppo di pubblicità e pop-up, ma comunque buono. registrazione qui e per pubblicare qui
  • comunicati-stampa.net – PageRank 3, registrazione qui.
  • ComunicatiStampaGratis.net – PageRank 2, Estetica professionale, registrazione qui e per pubblicare qui
  • Dilloatutti.info – PageRank 1, ottimo, totalmente gratis, non ci si registra ma si entra direttamente con il proprio profilo Facebook cliccando sulla barra laterale. la pubblicazione è immediata ed è possibile, anzi consigliabile, inserire un link per ogni post. Le notizie postate vengono anche veicolate automaticamente sulla loro pagina facebook. Per pubblicare qui
  • Mondo SEO Comunicati Stampa – PageRank 2, chiedere un account qui e per pubblicare qui. Peccato sia impossibile caricare immagini. Gli articoli prima di apparire vengono revisionati.
  • ComunicatiStampaGratis.it – PageRank 0, comunque buono, registrazione qui e per pubblicare qui
  • NotizieInRete – Nuovissimo, totalmente mobile friendly, si entra con profilo facebook e si pubblica così, semplicemente. Si può inserire link per ogni post e le notizie vengono pubblicate automaticamente anche sulla loro pagina Facebook.

Conclusioni

Abbiamo visto che cos’è un servizio di comunicati stampa su web, come si usa, e una lista di servizi tutti gratuiti che si possono usare per promuovere il proprio sito.

Commenti o integrazioni sono sempre bene accette, basta scrivere sulla pagina Facebook.

Scritto da Cristiano Leoni

Cristiano Leoni

Cristiano è sviluppatore di siti web ed è specializzato in tecnologie e soluzioni avanzate per Internet, in particolare PHP, WordPress e Prestashop.
Puoi seguirlo su Siti Web Bologna su Google+, Siti Web Bologna su Twitter, Siti Web Bologna su Facebook,

Altri post utili


Valuta questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *